Calcio - Serie B / Il Cesena chiude il 2017 cedendo 1-0 sul campo della Cremonese

Venerdì 29 Dicembre 2017
Il tecnico del Cesena Fabrizio Castori (foto www.cesenacalcio.it)

Un gol di Paulinho a un quarto d'ora dal termine condanna i bianconeri di Castori (espulso al 96' Cascione), quintultimi con il Brescia a 23 punti

La risalita del Cesena si interrompe allo stadio Zini di Cremona, dove i bianconeri di Romagna cedono 1-0 alla Cremonese nella 21esima giornata del campionato di serie B, l'ultima del 2017. Decide il match un gol del solito Paulinho a un quarto d'ora dal triplice fischio. La squadra di Castori resta dunque a 23 punti, condividendo il quintultimo posto con il Brescia, mentre i grigiorossi salgono in sesta posizione, a quota 32.

Tanto possesso per i padroni di casa contro i romagnoli impegnati soprattutto a difendere. Nel primo tempo unica vera occasione al 32', con Canini che calcia alto da buona posizione sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

Il gol decisivo arriva nella ripresa al 32' grazie a una azione personale di Castrovilli, che salta tre uomini e mette al centro per Scappini, che costringe al miracolo Fulignati, sulla respinta Paulinho prima timbra il palo e poi ribadisce in rete.
Nel finale il Cesena si sbilancia disperatamente alla ricerca del pareggio, ma non riesce a creare veri pericoli. I bianconeri chiudono in dieci per l'espulsione di Cascione al 96' per un fallo pericoloso

CREMONESE - CESENA 1-0 (0-0)


CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani 6; Almici 6, Canini 7, Marconi 7, Renzetti 6; Cavion 6.5, Pesce 6, Croce 6 (23'st Perrulli 6); Piccolo 5 (9'st Castrovilli 7); Brighenti 5.5 (3'st Scappini 6), Paulinho 6.5. In panchina: Ravaglia, D'Avino, Procopio, Salviato, Macek, Gomez, Cinelli, Garcia Tena. Allenatore: Tesser 6. 
CESENA (4-4-1-1): Fulignati 6; Donkor 6 (34'st Moncini sv), Perticone 6.5, Scognamglio 6, Fazzi 6; Kupisz 5.5 (30'st Vita 6), Kone 6, Cascione 6, Dalmonte 5.5; Laribi 5.5; Jallow 5 (27'st Cacia 6). In panchina: Agliardi, Melgrati, Mordini, Gliozzi, Panico, Maleh, Sbrissa, Rigione. Allenatore: Castori 6. ARBITRO: Martinelli di Roma 5.5.
RETE: 32' st Paulinho.
ESPULSO: 49' st Cascione per doppia ammonizione.
AMMONITI: Donkor, Marconi, Fazzi, Pesce.
ANGOLI: 8-5 per la Cremonese. 
SPETTATORI: 6.242.
RECUPERO: pt 1', st 5'.