Calcio - Serie B / Torna a vincere dopo oltre un mese il Cesena: 1-0 al Brescia nel posticipo

Martedì 28 Novembre 2017
Fabrizio Castori, allenatore del Cesena (foto dal sito www.cesenacalcio.it)

Un gol di testa di Scognamiglio, al 25' pt, regala tre punti pesantissimi ai romagnoli nella gara che chiude la 16esima giornata. La squadra di Castori lascia l'ultimo posto agganciando Entella e Pro Vercelli a quota 17

Il Cesena torna a sorridere dopo oltre un mese facendo suo il posticipo casalingo contro il Brescia che chiude la 16esima giornata di serie B. Romagnoli pratici e decisi sin dai primi minuti contro una formazione distratta e senza grinta, contestata anche dai propri tifosi prima del riposo. La rete di Scognamiglio, di testa su angolo di Laribi, al 25' rompe gli equilibri. Con questi 3 punti la squadra di Castori lascia l'ultima posizione e aggancia Entella e Pro Vercelli a quota 17.

Il Brescia accusa il colpo e sparisce dal campo ed è solo grazie a Minelli, provvidenziale in almeno un paio di occasioni (specie al 30' quando uno sconsiderato retropassaggio di Coppolaro manda Jallow a tu per tu col portiere, il bianconero prova a saltarlo ma non riesce nell'intento), se va al riposo sotto di un solo gol.

Nella ripresa Marino cambia subito due pedine, dentro Torregrossa e Machin per Di Santantonio e Ferrante, il Brescia spinge con più convinzione ma la fiammata dura poco. Le Rondinelle non vanno oltre un tiro dalla distanza di Torregrossa bloccato in due tempi e un destro schiacciato di Furlan. I bianconeri invece, quasi in preda alla paura, si rendono minacciosi solo su una ripartenza di Jallow a trovare Panico, che rientra sul destro trovando la deviazione in corner. Nel finale si rivede Daniele Cacia. 

 


CESENA-BRESCIA 1-0 

CESENA (4-4-1-1): Fulignati 6.5; Perticone 6, Esposito 6 (7' st Rigione 6), Scognamiglio 7, Fazzi 6.5; Kupisz 6.5, Kone 7, Schiavone 6.5, Panico 5 (31' st Donkor 5.5); Laribi 6; Jallow 5 (39' st Cacia sv). In panchina: Agliardi, Melgrati, Mordini, Moncini, Dalmonte, Maleh, Vita, Sbrissa, Setola. Allenatore: Castori.

BRESCIA (3-5-2): Minelli 5.5; Coppolaro 5, Gastaldello 6, E. Lancini 6; Cancellotti 5 (36' st Rivas sv), Bisoli 6, Martinelli 5.5, Di Santantonio 5 (1' st Torregrossa 5.5), Furlan 6.5; Caracciolo 6, Ferrante 5.5 (1' st Machin 6.5). In panchina: Andrenacci, Pelagotti, N. Lancini, Ndoj, Cortesi, Bagadur, Longhi, Bandini, Baya. Allenatore: Marino.

ARBITRO: Serra di Torino 6.

RETE: 25' pt Scognamiglio.

AMMONITI: Di Santantonio,

ANGOLI: 4-4.

RECUPERO: pt 1'; st 4'. 

SPETTATORI: 11.238,