Cartoon Club. Il Festival internazionale pronto a invadere il centro di Rimini da lunedì 16

Giovedì 12 Luglio 2018
Un dettaglio del manifesto ufficiale dell'edizione 2018 di Cartoon Club realizzato da Sio

Presentata la XXXIV edizione del Festival del cinema d’animazione, del fumetto e dei games: proiezioni, anteprime, incontri con gli autori, esposizioni ed eventi. Dal 19 al 22 luglio la 22esima mostra mercato 'Riminicomix'

Una settimana di proiezioni, anteprime, incontri con gli autori, mostre ed eventi: è il programma della 34esima edizione di Cartoon Club, festival internazionale del cinema d'animazione, del fumetto e dei games, in programma nel centro storico di Rimini dal 16 al 22 luglio. Parco Fellini, a Marina centro, ospiterà invece dal 19 al 22 luglio la 22esima edizione della mostra mercato 'Riminicomix', con la Cosplay Convention, concerti dal vivo, incontri con autori e workshop. 

Tra gli eventi in cartellone: il 16 la proiezione di 'Coco', Oscar per il miglior lungometraggio d'animazione e per la miglior canzone originale; il 19 la serata 'Atlas Ufo Robot-Goldrake da 40 anni in Italia'; il 20 proiezione dei Silly Symphonies, cortometraggi animati realizzati da Walt Disney tra il 1929 e il 1938. La cerimonia delle premiazioni del festival si terrà sabato 21 al cinema Fulgor, mentre la festa finale del 22 in piazza Cavour prevede il concerto della Cartoon tribute band Miwa con le più famose sigle dei cartoni animati. 

 

Per il Festival internazionale del cinema d’animazione, del fumetto e dei games saranno quindi due le location principali: nei luoghi più suggestivi del centro cittadino (da piazza Cavour al Fulgor fino al Museo) ci sarà la programmazione dedicata al mondo dell’animazione e del fumetto visti da vicino, con proiezioni, anteprime, mostre, presentazioni, incontri, spettacoli. L’anima più giocosa e commerciale tornerà invece al parco Fellini, a Marina centro, con la mostra mercato Riminicomix dal 19 al 22 luglio, la Cosplay Convention, i concerti, gli incontri con gli autori e i workshop.

Tutti gratuiti gli appuntamenti, tranne i lungometraggi che saranno proiettati al chiostro degli Agostiniani di via Cairoli (5 euro): si comincia lunedì 16 alle 21 con la proiezione di “Coco”, Oscar per il miglior film d’animazione e per la miglior canzone originale, poi mercoledì toccherà a “Gatta Cenerentola”, con la partecipazione del regista Marino Guarnieri, e venerdì a “L’isola dei Cani” di Wes Anderson. In occasione di quest’ultimo evento si potrà entrare con i propri amici a quattro zampe, che avranno a disposizione un’area riservata, dei “rinfreschi” e persino un set per le foto (prenotarsi al 345 5784423).

Da martedì 17 a venerdì 20 la Cineteca di via Gambalunga ospiterà ogni mattina dalle 9.30 alle 12.30 le proiezioni dei cortometraggi del premio Cartoon Kids accanto a letture in biblioteca, laboratori di fumetti e di cinema di animazione per i più giovani.

Da mercoledì 18 a venerdì 20 dalle 17 alle 24 sono in programma al cinema Fulgor le proiezioni dei cortometraggi in concorso al Festival.

In piazza Cavour martedì alle 21 il concerto della Gaiobanda “Bibbidi bobbidi boo” e magie di sabbia con Mauro Masi. Mercoledì alle 21, in collaborazione con il mercatino dei bimbi, l’evento “Come una principessa”, con i personaggi delle favole ospiti d’onore.

Giovedì 19 alle 18 l’antica drogheria Spazi di piazza Cavour sarà la cornice dell’Aperitoon con l’autore. Alle 21 in piazza per la serata “Atlas Ufo Robot – Goldrake da 40 anni in Italia” lo stupefacente show party Space Genesis con GNX Generation, luci, laser, robot e dj set.

La sera di venerdì 20, in collaborazione con il mercatino dell’antiquariato, piazza Cavour farà un salto indietro nel tempo e diventerà il suggestivo scenario della proiezione dei Silly Symphonies, i cortometraggi animati realizzati da Walt Disney tra il 1929 e il 1938. Al “Foyer” in vicolo Pescheria alle 21 farà tappa il tour europeo di Doodle-le-do, due ore di divertimento, creatività, giochi interattivi e nuovi amici per stimolare la mente con Natalia Talkowska.

La sera di sabato 21 il cinema Fulgor sarà dalle 21 la meravigliosa cornice della cerimonia delle premiazioni del Festival, seguita dalla proiezione di “The breadwinner – Sotto il burqa” di Nora Twomey.

Domenica 22 la XXXIV edizione del Festival arriva alla conclusione con la masterclass di character design e animazione 2D con l’animatore Disney/Dreamworks Sandro Cleuzo (su iscrizione, 392 0273841) e alla sera alle 21 in piazza Cavour la grande festa finale con il concerto dei Miwa, la cartoon tribute band che proporrà le più famose e amate sigle dei cartoni animati.

LE MOSTRE DI CARTOON CLUB

E’ dedicata all’autore del manifesto di Cartoon Club 2018 “Mai dire Sio. Fumetti, cartoni, cani magici e altre cose buffe” (17-29 luglio al Museo della Città in via Tonini 1), che inaugurerà martedì 17 alle 17.

Nei locali del centro storico di Rimini la mostra diffusa “A me gli occhi. Uno sguardo vigile contro la violenza” (14/29 luglio, inaugurazione e visita guidata sabato 14 – ritrovo alle 18 in piazza Ferrari).

La sala Pamphili degli Agostiniani (via Cairoli 42) accoglie “Come una principessa”, mostra di abiti delle principesse dei cartoni animati (17/22 luglio)

Già aperta la mostra “Jonny Logan Story. Gli anni ’70 in satira” alla fumetteria Alcatraz (via Bertola) fino al 29 luglio, curata da Romano Garofalo.

A cura di Davide Barzi e Oskar è invece “Sessantotto e dintorni”, dal 19 fino al 22 luglio nella palazzina Roma in piazzale Fellini, che si inaugurerà giovedì 19 alle 17.

Al convento Santa Croce di Villa Verucchio torna infine “Nostro Fratello di Assisi. San Francesco a fumetti”, dal 29 luglio al 31 agosto.

Palazzina Roma

Dal 16 al 22 luglio ogni sera dalle 21 proiezione dei cortometraggi del Festival e degli Anime della Dinyt.

INCONTRI CON GLI AUTORI

Dal 19 al 22 luglio dalle 17 alle 19 la palazzina Roma ospiterà gli autori più noti per incontri e conversazioni con il pubblico. Tra loro il grande Alfredo Castelli, Davide Morosinotto autore di Zagor, lo sceneggiatore Davide Barzi, Oskar, Aldo di Gennaro, Angelo Stano.

Sabato 21 alle 19 sarà protagonista Sio, autore del manifesto Cartoon Club 2018, youtuber da milioni di visualizzazioni.

Sempre in Palazzina Roma dal 19 al 22 luglio dalle 10 il corso di fumetto con Laura Scarpa (iscrizioni 340 1426603)

Teatro Novelli

Torna anche quest’anno l’area scouting al teatro Novelli, dedicata ad aspiranti autori di fumetto.

Piazzale Fellini

Riminicomix XXII Mostra Mercato del fumetto e Cosplay Convention

L’appuntamento più atteso da collezionisti e appassionati torna al parco Fellini dal 19 al 22 luglio insieme alla Cosplay Convention: ogni giorno la mostra mercato (apertura al pubblico dalle 17 alle 24), workshop cosplay gratuiti, set fotografici, sfilate, gare canore, karaoke, proiezioni di telericordi e videosigle anni ’80 e ’90, dj set con le sigle dei cartoni animati tutte da ballare, proiezioni (giovedì 19 alle 21 Shin Godzilla; domenica 22 alle 21 “La forma della Voce” Dinyt distribuzione), saranno ospiti due famosissimi cosplayer provenienti dalla Russia, Narga e Aoki, e gli youtuber Fraffrog e Richard HTT. Sabato 21 alle 21.30 il concerto di Marco Leonetti “Anime italiane live” e domenica alle 20.50 la premiazione che incoronerà i migliori Cosplayer dell’estate.

Programma Cartoon club: https://cartoonclubrimini.com/festival/programma/


Sito Riminicomix: http://www.riminicomix.it/