Enogastronomia. A Casa Spadoni la premiazione delle migliori Albana della Romagna

Giovedì 12 Luglio 2018

A conclusione dell’iniziativa che da diversi anni i curatori Carlo Catani e Andrea Spada insieme al Consorzio Vini di Romagna organizzano per valorizzare l’Albana, giovedì 12 luglio alle ore 18 a Casa Spadoni a Faenza (via Granarolo, 99) ci saranno le premiazioni delle migliori Albana della Romagna.


Due i premi che saranno assegnati (ai primi tre vini classificati): “Albana Dèi” ai migliori Romagna Albana DOCG di tipologia secco, rappresenta il voto della giuria tecnica composta da critici delle principali guide del settore, esperti enogastronomici, sommelier, commerciali vino; mentre “L’Indigeno del Cuore”– premio Valter Dal Pane rappresenta il voto della giuria popolare (oltre 250 i votanti) che ha espresso il proprio giudizio nel corso di una serie di degustazioni di piazza che si sono svolte fra maggio e giugno a Brisighella, Oriolo dei Fichi, Dozza, Faenza e Bertinoro.


Questo appuntamento annuale è l’occasione per il Consorzio Vini di Romagna per fare il punto sul vitigno autoctono e vino più identitario della Romagna, nell’intento di diffonderne la cultura affermandone la straordinarietà e il carattere distintivo, nella ricchezza d’interpretazioni dei produttori romagnoli. L’evento dedicato all’Albana è giunto alla sesta edizione e si ripromette di rispondere in maniera rinnovata alle attese degli appassionati anche per i prossimi anni.