Faenza. Tragedia sui binari. Perde la vita travolto dal treno

Martedì 21 Maggio 2019

Erano da poco passate le 9.30 di oggi, martedì 21 maggio, quando un uomo ha perso la vita, dopo essere stato travolto da un treno regionale in ingresso alla stazione di Faenza.
Sconosiute al momento le generalità dell'uomo nè è chiaro se si sia trattato di un gesto estremo o di un drammatico incidente. Il macchinista alla guida del treno, il regionale n.11528 proveniente da Ancona, non è riuscito a fermare il convoglio.

Sul posto è giunto il personale del 118, che ha potuto solo constatare il decesso.
Per consentire i rilievi dell’Autorità giudiziaria e la rimozione del cadavere, la circolazione dei treni è stata temporaneamente sospesa, alle 9.40 e poi parzialmente ripresa alle 10.20.


Il Regionale 11528 Ancona – Piacenza è stato autorizzato dopo circa 70 minuti all’ingresso nella stazione di Faenza da dove i passeggeri hanno proseguito il viaggio con altri treni. Interessati anche quattro convogli a lunga percorrenza e uno regionale, con ritardi fino a 50 minuti; un regionale è stato deviato via Ravenna, uno cancellato e due limitati nel percorso. Potenziata l’assistenza alle persone in viaggio, in particolare a Bologna, Rimini e Faenza. Distribuiti circa 500 kit con generi di conforto.


La circolazione ferroviaria fra Faenza e Forlì è tornata regolare alle 11.15