"Il Risorgimento italiano nella memoria": concorso nazionale per la raccolta di scritti

Mercoledì 27 Dicembre 2017

Iniziativa promossa dall'Endas regionale Emilia Romagna, gratuita e aperta a tutti (senza limiti di età)

Cosa resta oggi del nostro Risorgimento? E cosa dobbiamo lasciarne alle generazioni future? Ecco le domande di fondo che ispirano il concorso nazionale "Il Risorgimento italiano nella memoria". Promosso dall'Endas regionale Emilia Romagna, questo progetto ha come finalità la raccolta di scritti che trasmettano impressioni ed emozioni su quello che è stato e ci ha lasciato il Risorgimento italiano. Gratuito e aperto a tutti (senza limiti di età) questo concorso vuole portare il suo contributo affinché venga stimolata l'attenzione su questo importante periodo storico che portò all'Unità d'Italia.

Gli organizzatori invitano dunque a partecipare al progetto che intende raccogliere impressioni, emozioni e ricordi sulla storia di questo periodo che hanno lasciato un segno nella nostra vita.
Ripercorrendo gli eventi principali, soffermandosi sui protagonisti e sugli ideali che li mossero (ideali che ancora oggi coltiviamo) si potrà valutare cosa rimane oggi del Risorgimento. Si potrà partecipare inviando una poesia, un saggio, un racconto o un’intervista/dialogo.

Sul sito: www.endas.net/cultura/concorsorisorgimento si potrà scaricare il regolamento completo e la scheda di partecipazione