Ragazzo morto di overdose a Lugo. Quattro in carcere per omicidio e spaccio di droga

Mercoledì 13 Giugno 2018

Il fatto risale al 12 aprile 2017, quando Matteo "Balla" Ballardini fu trovato cadavere dentro la sua auto a Lugo, dopo una nottata trascorsa con gli amici

La Polizia di Stato informa che sono state arrestate quattro persone per la vicenda che ha portato alla morte di Matteo "Balla" Ballardini, il ragazzo di quasi 19 anni che il 12 aprile dello scorso anno fu trovato senza vita nell'abitacolo della sua vettura, parcheggiata a Lugo in via Felisio, dopo aver trascorso una notte in compagnia di alcuni amici.

Le persone attualmente in carcere sono accusate di omicidio volontario e spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini che hanno condotto ai quattro arresti sono state condotte dalla Procura della Repubblica e dalla Polizia di Ravenna. Maggiori dettagli sulla vicenda verranno comunicati dopo la conferenza stampa prevista per questa mattina alle 12 in Questura a Ravenna.