Cervia, Sofia Poli conquista la medaglia d'oro in Belgio al Concorso degli Istituti Alberghieri

Domenica 19 Novembre 2017

Centinaia di studenti di diverse nazionalità hanno partecipato alla competizione

Dopo il titolo di eccellenza e ambasciatrice della cultura, ottenuto a Matera lo scorso ottobre, non poteva mancare la medaglia d’oro per la studentessa Sofia Poli, dell’Istituto Alberghiero 'Tonino Guerra' di Cervia conquistata al Concorso Internazionale degli Istituti Alberghieri – AEHT Conference, tenutosi ad Ostend in Belgio, nella gara del Decathlon Cooking.


Non è stato facile per Sofia guadagnarsi il podio, ma la sua bravura, supportata da uno studio accurato e puntuale delle discipline teoriche e pratiche e dalla sua tenacia, l’hanno portata sul primo gradino di un podio internazionale, vincendo una competizione caratterizzata da centinaia di studenti provenienti da diverse nazionalità.

La preparazione della studentessa a questo traguardo ripercorre i cinque anni trascorsi nell’Istituto Alberghiero 'Tonino Guerra' di Cervia: scuola che già da anni porta avanti un progetto dedicato alle eccellenze, mettendo in campo la professionalità dei propri docenti e l’implementazione delle competenze attraverso una formazione continua e permanente. Proprio in un Istituto che per natura si propone principalmente come scuola aperta al mondo del lavoro, dove la teoria si lega alla pratica attraverso percorsi multidisciplinari e dove le competenze base vengono implementate da percorsi sempre più articolati, con il potenziamento delle discipline e dove l’impegno e lo studio richiesto non passano in secondo ordine, emergono delle stelle come Sofia Poli.